deutsch  |  italiano
motorsports.it
 
 
home | richiesta | spedizione | carrello  
 
         
   
mercoledì, 28.06.2017  
 
prodotti
     
  minimoto - pocketbike
minimoto
 
  dirtbike - cross
cross
 
  chopper
chopper
 
  quad - atv
ATV-quad
 
  scooter
scooter
 
  e-bike
e-bike
 
  bike
biciclette
 
  ricambi
ricambi
 
  fun - electric
fun
 
  offerte
offerte
 
 
  electronic article  
 
 
Search
     
  search:  
   
   
     
 
Login
     
  dimenticato la password?  
 
   
   
 
  salva  
     
   
     
FAQ - Domande e Risposte

Domande generali


1)
Dopo l’acquisto, si trovano i ricambi?
In ogni caso!. Noi disponiamo continuamente di oltre 100.000 ricambi e siamo specializzati per il commercio all’ingrosso.

2)
Posso ordinare in sicurezza, con la carta di credito?
Sí!. Lo svolgimento dell’acquisto attraverso la carta di credito avviene direttamente codificato (in SSL3) e in sicurezza, attraverso un server di proprietá della banca. Noi cosí non abbiamo accesso ai dati e perció c’è impossibile memorizzarli.

3)
Posso mandare di ritorno, la mia merce?
Sí, per rendere la merce, Lei ha a disposizione un periodo di 14 giorni (anche in assenza di ragioni). Si prega peró di prestare attenzione alle condizioni di reso e alla merce quale esclusa dalla possibilitá di reso, come per esempio: merce danneggiata o usata (l’imballo deve essere originale e intatto). Noi ci preserviamo il diritto di controllare la merce e di dare se opportuno, l’autorizzazione a procedere (senza tale autorizzazione viene respinta). I dettagli sono intravedibili sotto il capitolo di CVG e RMA.

4)
Chi paga le spese della spedizione nel caso di una riparazione o di una merce resa?
Le spese per la rispedizione sono sempre a carico dell’acquirente

5)
Nel caso di reso, sono risarcito?
Sí, dopo un nostro accertamento su le condizioni della merce, Lei viene risarcito del  valore della merce (le spese per la spedizione o aggiuntive “handling” vengono detratte dall’importo).

6)
Quanto tempo impiega la merce per arrivare?
Le nostre ordinazioni (se pervenutoci entro le ore 10.00 AM) in generale vengono elaborate in giornata (previa disponibilitá della merce). Come metodo per la spedizione usiamo il corriere “espresso” (questo vale anche per i motocicli e per i bancali). I tempi necessari alla consegna  sono in media: ca. 1-3 giorni lavorativi (per l’Italia). Per la Germania, l’Austria e la Francia (altri paesi a richiesta) sono da considerare ca. 6-8 giorni lavorativi.

7)
Cosa posso fare, se entro cinque giorni non ho ancora ricevuto il mio pacco?
In questo caso La preghiamo di informarci tempestivamente. A seguito noi badiamo alla localizzazione della merce in questione e applichiamo le disposizioni necessari alla risoluzione del  problema. Per spedizioni all’estero La preghiamo di attendere almeno 8 giorni, prima di comunicarci una mancata consegna.

8)
Posso semplicemente rifiutare la merce da me ordinata?
Siccome noi, per svolgere le consegne ci affidiamo ad altre aziende (come ad es. le poste o altre imprese), questo ci comporta delle ulteriori spese (di non trascurabile rilievo). Qualora venisse rifiutata la merce ordinata, queste spese aggiuntive (di reso e handling) verrebbero addebitate pienamente al cliente.

9)
Come viene svolto un caso di garanzia?
Indicazioni a riguardo si trovano sotto il nostro capitolo di  RMA (dove viene riportato un relativo modulo da compilare e da spedire).

10)
Qualé il modo migliore per contattarvi?
La via piú breve è quella attraverso il modulo di richiesta. Informiamo che,
 tutte le richieste via e-mail mancanti di dati opportuni (come ad es. nome, cognome, numero d’ordine, data ecc.) non vengono considerati.

11)
È conveniente acquistare un numero maggiore dello stesso articolo?
Per diversi articoli è previsto un ribasso del prezzo (a secondo della quantitá),
del quale viene (automaticamente) tenuto conto nel calcolo complessivo (presso il nostro ondine-shop). Per questo motivo Vi chiediamo di essere comprensivi del fatto che noi: escludiamo a priori ogni ulteriore tentativo a riguardo dell’abbassamento del prezzo.

12)
Quanto mi viene a costare la merce comprensiva delle spese di spedizione?
Sul nostro sito viene riportato appositamente un link a riguardo, tramite il quale viene visualizzato l’importo richiesto. Se si desiderasse sapere il prezzo totale di piú articoli, sarebbe sufficiente eseguire i quattro punti consecutivi nell’ordine (attraverso la compilazione dei dati richiesti).  Raggiunto il quarto punto e percepito l’importo totale (quale richiesto) si puó decidere semplicemente, se accettare o meno.

13)
Avete i prezzi riservati ai rivenditori?
Sí. Per accedere ai prezzi riservati, bisogna compilare (del tutto) e inviare il modulo di richiesta (il quale viene riportato sul nostro sito, sotto “diventare rivenditori”).
A seguito si riceverá  (se accettata la richiesta) il login, un codice personale il quale permette di intravedere direttamente sul nostro sito, tutto quanto riservato ai rivenditori.



Minimoto - generale


1)
Vorrei acquistare per il mio bambino un pocketbike (una minimoto). Per quale modello mi devo decidere?
Se il Suo bambino non vorrebbe usarla (la minimoto) esclusivamente per un uso agonistico (naturalmente solo previa istruzione, appoggio tecnico, abbigliamento di protezione ecc.) sconsigliamo di acquistare un qualsiasi modello delle minimoto. Questo perché non si tratta di giocattoli, ma: di motocicli assai pericolosi

2)
Non ho esperienze con le minimoto e non voglio metterci le mani. Quale modello di    minimoto mi consigliate?
In questo caso Le sconsigliamo di acquistarne uno, tranne: se lo volesse usare per scopi decorativi!.

3)
Posso circolare sulla strada con le minimoto?
No, questo perché le minimoto in questione sono: ne abilitate ne adatte per l’uso in strada.



Problemi al motore


 
Attenzione: Prima dell’utilizzo (delle minimoto) bisogna eseguire un accurato controllo, prima visivo e in seguito manuale di tutte le parti (viti, perni, pulegge, bloccanti, freni, cerchi e di tutte le parti portanti).

 
1)

Quali sono le cause piú frequenti, quando la minimoto non si avvia?

Prima bisognerebbe accertarsi che ci sia la scintilla della candela. Se questa mancasse, bisognerebbe ricontrollare di seguito: la batteria, il pulsante power-off, la bobina d’accensione,  l’interruttore d’accensione e poi tutta la componentistica (elettrica e elettronica) dell’impianto d’accensione. Un difetto della candela è assai improbabile!

Se l’elettrodo della candela dovesse esse bagnato o di colore nero (perció inadatto all’accensione) bisogna asciugarla (la candela) e pulirla (prima con un panno e poi con un spazzolino d’ottone). Ricordiamo che l’apertura dell’elettrodo dovrá rimanere all’incirca di 0,7 mm. In questi casi conviene anche fare defluire il carburante (in eccesso) dalla parte interna del cilindro. Questo si attua, agendo diverse volte sul pullstarter (aviatore), avendo in precedenza posizionato nel foro (di poco) della sede della candela un panno asciutto.

Se non dovesse ancora avviarsi (si intende con: l’aria chiusa, il serbatoio riempito sufficientemente di carburante e la leva del carburante, regolata su la posizione di “aperto”) la causa potrebbe essere il carburatore. Prima bisognerebbe controllare a vista  la posizione della piastrina (la quale deve essere chiusa nella fase di avviamento) di chiusura dell’aria (potrebbe essere bloccata in una posizione sfavorevole). A questo scopo è sufficiente smontare il filtro dell’aria. Di seguito bisognerebbe smontare il carburatore (in casi gravi bisogna sostituirlo) e pulirlo (specie il getto centrale) accuratamente in tutte le sue parti (conviene anche controllare la corretta posizione del galleggiante). Avendo smontato il carburatore bisogna anche controllare (se necessario smontarlo e pulirlo) il blocco lamellare (potrebbe essere incollato e fungere da ostacolo per il flusso del carburante) posto dietro il collettore. 

Se persiste ancora l’esito negativo, potrebbe essere il condotto (tubo di gomma e le sue parti) del carburante, il quale potrebbe essere troppo lungo o in una posizione sfavorevole al flusso. Per ripristinarlo è sufficiente accorciarlo e collocarlo in modo tale, da favorire il flusso (dall’alto verso il basso). Annotiamo che bisogna fare molta attenzione, che le parti del condotto del carburante non tocchino delle parti calde (come ad esempio: il cilindro, la candela, lo scarico ecc.) e che queste vengono fissate e posizionate accuratamente. Anche il filtro del carburante potrebbe essere guasto o montato di rovescio (in tal caso è sufficiente cambiarlo o posizionarlo correttamente). Infine si dovrebbe controllare la giusta posizione del serbatoio del carburante (dovrebbe avere l’uscita in basso) e se necessario girarla nella posizione giusta.

Se si dovessero riscontrare ulteriori problemi nell’andatura del veicolo  (come ad esempio: spegnimento, scarsa potenza ecc.) bisognerebbe: ricontrollare tutte le viti (testata, cilindro, collettore ecc.). Questo perché con delle parti molle, il motore potrebbe prendere dell’aria dove non dovrebbe. 


Best seller Top 5
 
Articoli più venduti dal nostro sito
     
  1 . Pullstart in plastic
  2 . Pullstarter in allum
  3 . Ingranaggio pullstar
  4 . Catena universale a
  5 . XQ-D6 special
for you
acquisto sicuro e facile
GARANZIA
e ricambi
 
pagamento
sicouro (SSL 3)


carta di credito
PayPal
bonifico
contrassegno
credit card - paypal - visa
 
corriere espresso
24/48ore

Bartolini
TNT
DPD
Posta
  credit card - paypal - visa
 


credit card - paypal - visa
 
     
  home | impressum | diventare rivenditore | CGV | FAQ | RMA | richiesta | carrello © sixpol.com  
     
  Tutto il materiale fotografico, contenuti e loghi presenti sul sito sono protetti dai diritti d'autore e non possono essere utilizzati senza un' approvazione scritta. I prezzi esposti sono indicativi e possono variare a seconda del rivenditore.